Dan Sultan: Magnetic

- by 2be3D
La stampa 3d ormai si sta introducendo in tantissimi progetti e procedimenti di sviluppo tradizionali, per rendere le produzioni finali uniche e originali nel loro genere.


In questo articolo scopriamo come, con una bella idea e la stampa 3D, sia possibile realizzare una produzione video fuori dai normali standard: è il caso di "Magnetic" di Dan Sultan, il quale, attraverso tecniche come lo stop motion, il video mapping  e la proiezione musicale, applicate alle stampe 3D, è riuscito a far "esibire" la sua scultura.
 

Per ricreare questi effetti, Dan ha affrontato un lungo lavoro artistico, integrando varie tecniche e tecnologie. Il solo studio di fattibilità è durato circa 2 mesi, fatti di proposte, prove e analisi. Poi la produzione di oltre 60 singoli pezzistampati in 3D. Infine oltre 2700 foto scattate, necessarie alla fluidità della resa finale del video.
 Magnetic_stampa3D

Il mezzobusto prende vita grazie soprattutto alla sua espressività nel cantare. Si può notare da alcune inquadrature come sia stato pensato, studiato e realizzato il movimento di bocca e occhi: la maggior parte dai pezzi stampati in 3D riguarda le varie posizioni della bocca e degli occhi. Combinate tra loro, queste stampe hanno dato vita alle principali espressioni facciali per far "cantare la statua". 

 Magnetic_stampa3D_1
 
Magnetic_stampa3D_2
 
Magnetic_stampa3D_3